Miglior letto pieghevole e reti a doghe 2019

Perché scegliere un letto pieghevole

Avere un letto pieghevole in casa può tornare sempre utile, anche e soprattutto quando un amico o un parente bussa senza preavviso alla nostra porta. Le reti a doghe portatili sono comode e possono essere utilizzate ovunque, in casa, ma anche all’aperto, al mare o in campeggio per prendere il sole comodamente. In commercio, esistono diverse tipologie di letti pieghevoli e in questo articoli ci siamo fissati l’obiettivo di mostrarvi tutte le caratteristiche di questi prodotti, in modo che voi possiate scegliere autonomamente, quello più adatto per le vostre esigenze.

PRODOTTO DIMENSIONI Portata  VALUTAZIONE VEDERE IL PRODOTTO
80 x 190 cm 95 kg VEDI PREZZI
80 x 190 cm 95 kg VEDI PREZZI
80 x 190 cm 130 kg VEDI PREZZI
120 x 190 cm 130 kg VEDI PREZZI
80 x 195 cm 95 kg VEDI PREZZI
160 x 190 cm 260 kg VEDI PREZZI
80 x 190 cm 95 kg VEDI PREZZI

Tipologia di letto pieghevole

Come detto nel paragrafo precedente, in commercio è possibile trovare numerosi letti pieghevoli, affiancati da reti a doghe leggere e confortevoli. Prima di procedere al suo acquisto, la prima domanda che ti devi fare è: quando e come verrà utilizzato? Non prendere in considerazione solo il costo del prodotto, perché potresti ritrovarti con qualcosa di inutile tra le mani, che ti costringerà ad affrontare una spesa ulteriore. Valuta le sue dimensioni, il tipo di utilizzo indicato dal produttore, se è compreso o meno del materasso pieghevole, la tipologia di chiusura e quante persone deve ospitare. Sono essenzialmente due le tipologie di letto pieghevole disponibili in commercio, quello da interno e quello da esterno. Il primo, è generalmente quello riservato agli ospiti, che si tira fuori dall’armadio solo nel momento del bisogno. Le reti in doghe somigliano molto a quelle dei letti standard, ma sono più leggere e quindi il letto è più facile da trasportare. Il letto da esterno, invece, è realizzato con materiali che devono resistere agli agenti atmosferici, come pioggia e vento. Sono facili da smontare, in modo da occupare il minor spazio possibile nel bagagliaio.

Comodità e versatilità

Un letto pieghevole, generalmente viene acquistato per ridurre al minimo l’ingombro offerto da un letto normale e viene utilizzato da chi è abituato ad avere ospiti per la notte a casa. Questo però, non è il suo unico possibile uso. I materassi pieghevoli di cui sono dotati questi letti, si differenziano da quelli standard, perché si definiscono 2 in 1. Infatti, una volta chiusi, alcuni possono essere utilizzati come dei poggiapiedi o pouf, mentre altri possono diventare dei veri e propri divanetti o poltroncine. In questo modo, il loro utilizzo non è limitato, ma diventano prodotti più versatili, che tutta la famiglia può utilizzare. Questa tipologia di prodotto, inoltre, è l’ideale per chi vuole risparmiare, perché questa sorta di “sedie pieghevoli”, comprese di materassino, costano molto meno di una combo materasso + rete in doghe. Ovviamente, non si può pretendere il massimo del comfort da questi prodotti, ma alcuni modelli, soprattutto i migliori, possono garantire qualche ora di buon riposo. Alcuni particolari però, non vanno trascurati, come le loro dimensioni. È possibile trovare divani e sedie pieghevoli di ogni dimensione sul mercato. Alcuni sono adatti, per lunghezza e larghezza ai bambini, altri per adulti di statura normale, mentre altri ancora, per adulti per misure “fuori standard”!

Quali materiali?

letto pieghevoleSe non vuoi fare una brutta figura con i tuoi ospiti, facendoli dormire su un letto pieghevole instabile e floscio, è necessario acquistare un prodotto realizzato con materiali di buona qualità. Questo a maggior ragione, se decidessi di acquistare un letto pieghevole da utilizzare molto spesso, anche per altri componenti della famiglia. Un materasso troppo morbido e troppo sottile, non donerà quella sensazione di benessere che una persona cerca quando si accomoda a letto e in caso di sedie o divanetti pieghevoli, se ci si mette su per giocare ad un videogioco o navigare su internet tramite il tablet, la sensazione di scomodità porterà a cambiare molto presto la seduta. È quindi fondamentale acquistare un prodotto dall’imbottitura comoda e confortevole, che possa assicurare una certa durata nel tempo; anche dopo un utilizzo prolungato del prodotto, il materasso del letto pieghevole, non dovrebbe perdere le sue caratteristiche e mai consentire la schiena di venire praticamente a contatto con le reti a doghe. Il materiale migliore è quello che assicura un mix perfetto tra elasticità e morbidezza. Se il letto pieghevole, invece, verrà utilizzato solo per un breve periodo di tempo, durante il camping estivo, allora sarai certamente più interessato al prezzo che alla comodità. In questi casi, confronta i prezzi dei prodotti che ti interessano maggiormente, ma butta sempre un occhio alla qualità del prodotto, nessuno vorrebbe ritrovarsi col sedere per terra durante la notte!

Coprimaterasso per il letto pieghevole

Per una migliore igiene, un materasso dovrebbe sempre essere dotato di un buon coprimaterasso sfoderabile. Meglio ancora se realizzato con tessuti naturali, che consentono una migliore traspirazione e sono meno caldi rispetto ai materiali sintetici. Questi supporto devono essere lavati periodicamente, perché il sudore e l’umidità è campo fertile per batteri, parassiti e acari della polvere. Il coprimaterasso per il letto pieghevole, andrebbe lavato in lavatrice a 60° almeno, perché gli acari non resistono ad una temperatura maggiore ai 55°. Meglio ancora, per una corretta sterilizzazione, lavarlo a 90°, per uccidere tutti i parassiti. Questo accessorio, di primaria importanza, deve essere adatto nella forma e nelle dimensioni al materassino del letto e non coprire anche le reti a doghe. È importante prenderlo di buona qualità, in modo che i periodici lavaggi non lo rovinino dopo poco tempo.

Le caratteristiche delle reti a doghe

Il letto pieghevole, deve essere innanzitutto comodo. Questa è una caratteristica che non deve mai mancare. Soprattutto in campeggio, dopo una giornata stancante, è necessario avere a disposizione un ottimo “giaciglio” con cui recuperare le forze spese durante il giorno, per affrontare al meglio anche quello successivo. Le reti a doghe devono essere facilmente smontabili e pieghevoli, magari prediligere un materasso ortopedico è ancora meglio, sempre dando un occhio al rapporto qualità/prezzo. Questi prodotti non hanno un costo eccessivo. Per un prodotto di qualità media, si spendono all’incirca 70 euro. Sconsigliamo di acquistare prodotti eccessivamente economici, soprattutto se non si vogliono fare brutte figure con gli ospiti. Per i prodotti migliori disponibili in commercio, invece, si possono anche spendere più di 100 euro, sempre letto pieghevole + materassino.